I Nostri Valori

Non solo qualità artigiana: oltre ad utilizzare energie rinnovabili nel proprio laboratorio e materiali ad impatto ambientale zero, il valore aggiunto dei nostri piatti sta anche nel loro essere stati creati inizialmente all’interno di un progetto etico e sociale di ampio respiro. Fabrizio Russo è stato per due anni il mastro ceramista nel progetto Terre di Monale, progetto nato per dimostrare che si può fare impresa con giovani donne africane vittime di tratta.

Il progetto nasceva con l'insegnare un mestiere, l’obbiettivo, creare piatti per la casa. L' artista imprenditore, ha voluto puntare in alto, convincendo le associazioni a virare il progetto verso la produzione di piatti per alta ristorazione, scegliendone i materiali e trasmettendo con passione alle ragazze il proprio sapere. Ha deciso in ultima fase di allargarsi rilevando un ex-falegnameria e facendone il proprio laboratorio. I piatti portano con se questa storia.

Allargando la visuale su altri orizzonti, attualmente è vicino all’alternanza scuola-lavoro per soggetti con difficoltà edisabilità, continuando ad essere sensibile ai vari casi,  rende disponibile la sua esperienza collaborando con chi si occupa di soggetti svantaggiati.